Il nuovo fast corridor ferroviario tra la Spezia Container Terminal e il Terminal Italia Marzaglia in provincia di Modena sarà gestito da RHM, e rappresenta un ulteriore passo in avanti per la logistica 4.0 in termini di digitalizzazione e connessione dei sistemi applicativi tra Porto e Inland Terminal.

Il nuovo corridoio ferroviario logistico permetterà di trasferire in modo rapido e “controllato” i container in arrivo nel nodo logistico portuale della Spezia all’hub di destinazione. Costituisce inoltre una valida risposta a supporto della sempre più crescente competitività del trasporto intermodale, che vede la necessità di un recupero dei porti del Mediterraneo nei confronti di quelli del Nord Europa (che assorbono il 65% del traffico merci verso l’estremo oriente).

Circle Group ha contribuito a questo progetto di digitalizzazione e ottimizzazione, in linea con l’obiettivo di realizzare una logistica sempre più smart, sostenibile, federativa, integrata e capace di sfruttare al meglio le componenti intermodali per ridurre costi, inquinamento e consumo di energia.

 

LEGGI IL COMUNICATO

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search