Nell’ambito del progetto TRIM “Tecnologia e Ricerca Industriale per la Mobilità Marina” il Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di Ingegneria del Mare, organizza il programma di “Formazione per esperti in ricerca e sviluppo in ambito nautico e navale”.

Il corso è articolato su tre alternativi obiettivi formativi:

a) formazione di ricercatori nell’area dell’alleggerimento strutturale e dei nuovi materiali;

b) formazione per ricercatori nell’area dello sviluppo delle tecniche di progettazione per il miglioramento dell’efficienza;

c) formazione per ricercatori nell’area dello sviluppo di nuovi sistemi di propulsione, controllo delle emissioni e gestione di rumore e vibrazioni

Le attività formative si svolgeranno da  Dicembre 2020 – Dicembre 2021 (13 mesi) e prevedono attività di formazione svolte da docenti universitari, ricercatori e/o esperti del settore (480+180 ore) e tirocini formativi presso Enti e/o Aziende del settore (540 ore) per un totale di 1200 ore nei 13 mesi. L’attività formativa si terrà a distanza, vista l’emergenza COVID-19.

Saranno selezionati al massimo dieci partecipanti per ogni obiettivo formativo, a sette di essi sarà assegnata una borsa di € 16.200 al lordo delle imposte e/o trattenute dovute per legge e degli oneri a carico del CNR.

Per maggiori informazioni sulle modalità di selezione e sull’articolazione dei percorsi scarica la brochure qui e il bando qui

Il corso è coordinato da CNR, sviluppato in collaborazione con Circle Group, Università degli studi di Firenze, Università degli Studi di Genova, Università di Pisa, Università La Sapienza di Roma, Università degli studi di Napoli Federico II e con il contributo di Cetena, Fincantieri, Nextworks, Opus, Seastema, Sultan.

Start typing and press Enter to search