Come già annunciato in data 27 gennaio 2020, l’alleanza tra Circle e Maps nasce a partire dalla perfetta complementarità tra le soluzioni offerte, rispettivamente, Milos® di Circle, e la Data Platform di Maps che utilizza l’Intelligenza Artificiale per l’analisi in tempo reale di grandi quantità di dati e l’ottimizzazione dei processi strategici e operativi.
L’obiettivo della partnership è quello di rafforzare l’offerta innovativa nel campo dell’Intelligenza Artificiale e della digitalizzazione della catena logistica multimodale, fornendo a Multimodal Transport Operators (MTOs), spedizionieri e operatori logistici uno strumento informatico per selezionare efficacemente la modalità di trasporto in base ad una serie di parametri, fra cui l’efficienza, la disponibilità del fornitore, requisiti qualitativi e di sostenibilità ambientale.

Tale soluzione, volta a garantire agli utilizzatori un consistente aumento delle performance, si concretizzerà nell’ambito del progetto europeo FENIX – A European Federated Network of Information eXchange in LogistiXStudy, all’interno del quale, si ricorda, Circle ha ottenuto un contributo pari a Euro 1,3 mln, attraverso il progetto pilota in partenza che coinvolge due dei più importanti MTO italiani e che darà la possibilità di verificare concretamente i risultati di tale approccio integrato e tecnologia innovativa.

Leggi qui il comunicato stampa completo

Start typing and press Enter to search