Circle S.p.A. (“Circle”), società a capo dell’omonimo Gruppo specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, ha sviluppato un team dedicato all’organizzazione di eventi a livello nazionale e internazionale. 

Forte della sue esperienza nella duplice veste di azienda quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, e di promotrice di grandi incontri, Circle comunica la sua partecipazione nell’organizzazione di BiLOG 2019, Logistics and Maritime Forum, in collaborazione con Blue Hub, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio Riviere di Liguria che si occupa dell’internazionalizzazione delle PMI e delle istituzioni locali.

The sustainable, resilient and connected road to 2030”: questo il titolo scelto per la seconda edizione della biennale della Logistica BILOG, Logistics and Maritime Forum, mostra-convegno che prende avvio da un accordo siglato nel luglio 2015 dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale e il Comune di Piacenza. BiLOG 2019 si terrà alla Spezia il 16 e 17 ottobre nel complesso fieristico LaSpeziaExpò. Il filo conduttore della manifestazione è ben descritto dalle tre componenti scelte per definirne il titolo e che rappresentano punti nevralgici per lo sviluppo delle reti transeuropee di trasporto: sostenibilità, resilienza e connessione.

Circle è una società di consulenza direzionale con competenze verticali distintive nel settore portuale e della logistica intermodale specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione della Supply Chain. La lunga esperienza di Circle nel settore e la sua partecipazione ai principali appuntamenti internazionali del mondo della logistica sottolineano anche la capacità organizzativa dell’azienda, che si occuperà in questo caso della gestione complessiva dell’evento, in collaborazione con Blue Hub.

Il forum analizzerà sia la dimensione regionale che quella europea, dando la possibilità di migliorare la conoscenza della politica dei trasporti e degli investimenti dell’UE nel settore dei trasporti e marittimo, sottolineando l’importanza della coesione fra tutti gli attori della catena logistica.

Tra i MAIN TOPICS dell’edizione di quest’anno:

  • Revisione delle reti TEN-T
  • Lo sviluppo del traffico container e le sfide del mercato
  • Carburanti alternativi e bioprodotti
  • Digitalizzazione
  • Blue Growth
  • Horizon Europe e CEF 2
  • Primo e ultimo miglio ferroviario
  • Porto del futuro
  • Innovation in Logistics

Circle sta espandendo le sue competenze e partnership internazionali soprattutto in ottica IoT, Big Data Management, Robotics e Digital Twin, e per questo motivo l’organizzazione complessiva dell’evento guarderà con particolare attenzione ai temi della digitalizzazione del mondo marittimo e portuale, alle nuove sfide e alle soluzioni del mondo IT.

Maggiori informazioni su www.bilog.it

Start typing and press Enter to search