Circle S.p.A., (“Circle”), società a capo dell’omonimo Gruppo specializzata nell’ana- lisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, quotata sul mercato AIM Italia, or- ganizzato e gestito da Borsa Italiana, comunica la propria partecipazione alla nuova edizione dei Digital Transport Days, in programma a Helsinki dal 7 al 9 ottobre 2019.

L’appuntamento, organizzato dalla Commissione Europea e dalla Presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione Europea, avrà luogo presso la Finlandia Hall di Helsinki. All’evento sarà presente anche Violeta Bulc, Commissario Europeo per i Trasporti uscente, per analizzare lo stato dell’arte dei trasporti europei e tracciare il futuro della UE in materia. Alla nuova edizione dei Digital Transport Days saranno pre- senti tutti i principali attori istituzionali a livello europeo in materia di trasporti, insieme ai più importanti player internazionali del settore.

Durante i Digital Transport Days, Mercoledì 9 ottobre verrà presentato il progetto Horizon2020 DocksTheFuture, coordinato da Alexio Picco, Director della Business Unit Connecting EU. La presentazione è inclusa nell’interno del panel “Towards optimising port ecosystems”. Il mondo della logistica, dei trasporti e della Supply Chain affronta oggi numerose sfide date dall’implementazione tecnologica. Dall’Intelligenza Artificiale al Big Data Management, passando per Blockchain, 5G e Internet of Things. Circle, grazie alla sua comprovata esperienza internazionale all’inter- no dei progetti europei e allo sviluppo costante dell’innovazione tecnologica a supporto della Supply Chain, porterà all’evento le soluzioni integrate più avanzate per il futuro del settore.

DocksTheFuture, selezionato nell’ambito del Programma Horizon2020, è un progetto che comprende i settori delle infrastrutture, dei trasporti e dello sviluppo sostenibile. Il progetto, finanziato per 1,2 milioni di Euro, e guidato da Circle, comprende diversi partner accademici e società di consulenza in Italia, Germania, Portogallo, Belgio, ed è legato ad associazioni che operano a livello globale. L’obiettivo di DocksTheFuture è quello di identificare il concetto di “Port of the Future”, concentrando la propria ricerca sulla creazione di nuovi modelli di gestione dei porti, soluzioni innovative di progettazione e sviluppo in ambito infrastrutturale e tecnologico.

Start typing and press Enter to search