Circle S.p.A., (“Circle”), società a capo dell’omonimo Gruppo specializzata nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni di automazione e per la digitalizzazione dei settori portuale e della logistica intermodale, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, supporta l’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale nel progetto europeo BCLink.

Nel dicembre 2017 era stato assegnato un co-finanziamento da parte della Commissione Europea per il progetto “BClink: MOS for the future”, per un’integrazione tra le catene logistiche dei porti di Civitavecchia e Barcellona. Il progetto, inserito nell’ambito delle Autostrade del Mare, aveva un valore iniziale di 21 milioni di euro, finanziati per 2,2 milioni a fondo perduto per il solo porto laziale. Nello scorso luglio è stato firmato il protocollo d’intesa fra l’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale e l’Autorità Portuale di Barcellona, rafforzando le relazioni fra i due porti.

Circle, grazie alla sua esperienza internazionale e alla expertise acquisita nella gestione dei progetti europei, supporta l’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale per la comunicazione complessiva del progetto che prevede diversi strumenti tra cui la creazione del logo, una newsletter dedicata inviata a circa 2.000 stakeholders di settore e la realizzazione di un evento dedicato al progetto. BClink: MoS for the future – cofinanziato dalla Commissione Europea nel quadro del “Meccanismo per collegare l’Europa” (CEF “Connecting Europe Facility”) – ha l’obiettivo di migliorare e realizzare delle infrastrutture in entrambi i porti e potenziare così capacità dei rispettivi impianti, terrestri e marittimi.

Proprio grazie a BClink a Civitavecchia sono già iniziati i lavori per la realizzazione di un nuovo pontile con due nuovi attracchi per le navi Ro-Ro, mentre a Barcellona il molo Contradique, attualmente utilizzato per le rinfuse solide, sarà destinato alle Autostrade del Mare. Secondo obiettivo del progetto è quello di favorire la realizzazione di un nuovo corridoio intermodale TEN-T in grado di collegare la Spagna e l’Europa dell’Est, nonché i porti della costa adriatica e della Grecia.

Start typing and press Enter to search