Infoera, controllata da Circle, gestisce il port community system Sinfomar, la piattaforma tecnologica in uso dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale | Porto di Trieste; quest’ultima ha diffuso i dati sull’andamento del 2017, confermando il trend di forte sviluppo con tre primati che “consegnano agli annuari uno scalo primo in Italia per tonnellaggio totale movimentato e per traffico ferroviario e primo per movimentazione petrolifera dell’intero Mediterraneo”.

Leggi l’articolo completo de Il Piccolo

Start typing and press Enter to search